Scarica il flash player per visualizzare il filmato.

Menu:

Cerca un articolo nel sito FSSI

Scrivi una parola:


Cerca:





Visualizza tutte le notizie che riguarda il mondo dei Giovani e lo Sport

Link Istituzionali




Statistiche

Prestigioso riconoscimento a Sofia per Denise Gardoni come miglior giocatrice

*Aggiornato il 21/02/2008 | Calcio A5 M/F | 1126 accessi

Denise Gardoni è stata giudicata la miglior giocatrice dei campionati mondiali a 5 per non udenti, disputatesi a Sofia. La ragazza, nata il 27 novembre 1986, faceva parte del team selezionato da Felici Pulici, l' ex portiere della Lazio. La manifestazione, durata due settimane, ha visto in gara una quarantina di nazioni ed ha costituito un momento di integrazione sociale e culturale e di forte impatto psicologico. L' Italia alla fine si è classificata al sesto posto. Ex Foroni, Denise ha iniziato a giocare a calcio a dodici anni ma, come ricorda papà Michele, «solo dopo aver ottenuto la cintura marrone nel judo come si era fortemente prefissata». Sempre col Foroni, Denise vince lo scudetto under 20, risultando protagonista con una tripletta nella finale tricolore contro il Fiamma Monza. Partecipa alla Coppa dei campioni, fa parte della nazionale under 19. Quindi, dopo la scomparsa della società, emigra in serie B nella Pro Bergamo e con 13 reti la porta in A2. Quindi il rientro nel Veronese, in serie C , nel Verona Intrepida dove nella passata stagione va a segno 25 volte. Infine, l'estate scorsa, il passaggio in serie B alla Fortitudo Mozzecane dove viene raggiunta a campionato in corso da Franco Ferrari, il mister che l' aveva avuta all' Intrepida e che dalla panchina porta la Fortitudo dall' ultimo al primo posto. «E' una giocatrice completa, un'attaccante come poche se ne vedono in giro, un po' estrosa come si conviene a chi può decidere da sola un match», commenta Ferrari. Denise abita con la famiglia vicino a S. Massimo.

27/01/2007
di Lorenzo Quaini


Ritorna indietro