Scarica il flash player per visualizzare il filmato.

Menu:

Cerca un articolo nel sito FSSI

Scrivi una parola:


Cerca:





Visualizza tutte le notizie che riguarda il mondo dei Giovani e lo Sport

Link Istituzionali




Statistiche

ELETTI I NUOVI MEMBRI ICSD.FINALMENTE L’ITALIA DOPO 7 ANNI RIPRENDE LA RAPPRESENTANZA

*Aggiornato il 07/09/2009 | Notizie FSSI | 1646 accessi

Oggi a Taipei si è svolta la seconda giornata del 42esimo congresso ICSD. Una giornata molto intensa, visto che sono stati discussi 74 emendamenti dello statuto, presentati i prossimi Campionati Mondiali e Olimpiadi. Sono state confermate le Deaflympics estive del 2013 in Grecia. Mentre ci sono problemi per l’organizzazione delle Winter Deaflympics 2011 in Slovacchia, non avendo il COL slovacco rispettato gli accordi e la Presidente Ammons ha annunciato ai delegati che devono risolvere entro il 6 settembre 2009 altrimenti l’ICSD prenderà in esame altre soluzioni. Poi il congresso ha approvato le Winter Deaflympics del 2015 che si svolgeranno a Vancouver in Canada.

Il COL di Palermo 2011 ha allestito uno stand sui prossimi Campionati Mondiali di Basket che si svolgeranno nel capoluogo siciliano e grazie alla traduzione il Lingua dei Segni Internazionale ha presentato al Congresso l’evento..

Alla fine di questa impegnativa giornata, si sono tenute le elezioni della giunta direttiva dell’ICSD che rimarrà in carica per il prossimo quadriennio olimpico.

Dopo che la sig.ra Donalda Ammons, presidente in carica, ha ritirato la propria candidatura, quindi sono rimasti in corsa per la successione i seguenti candidati: l’inglese Craig Crowley e il russo Valery Rukhledev. Lo scrutinio della votazione ha tenuto in suspense il pubblico del delegati che stava seguendo la conta dei voti e, alla fine, ha vinto l’inglese Craig Crowley con una differenza di un solo punto. Per la cronaca 33 voti al britannico e 32 voti al russo.

Per la vicepresidenza dello sport mondiale dei sordi, fra i due candidati, il turco Dogan Ozdemir e il tedesco Josef Willmerdinger, l’ha spuntata quest’ultimo. Per quella dello sport della gioventù dei sordi invece ha vinto l’israeliano Lanesman.

Quattro candidature sono state presentate invece per la carica di consigliere direttivo: lo stesso Lanesman, l’italiana Vanessa Migliosi, la cinese Zhang e il nigeriano Usman Ahmad Nahuche. Essendo stato eletto vice presidente, Lanesman ha ritirato in seguito la candidatura. Vanessa Migliosi, invece, si è aggiudicata l’incarico di consigliere del direttivo dell’ICSD. E’ la prima volta che una dirigente donna italiana riesce ad ottenere una carica così importante nell’ambito dell’ICSD. Gli altri due candidati, infine, si sono ritirati. E’ da notare che il direttivo ICSD per il quadriennio 2009-2013 è composto da membri dell’Europa. Un risultato prestigioso per la FSSI che acquista credibilità internazionale.

 
 
Accedi alla photogallery

Ritorna indietro