Scarica il flash player per visualizzare il filmato.

Menu:

Cerca un articolo nel sito FSSI

Scrivi una parola:


Cerca:





Visualizza tutte le notizie che riguarda il mondo dei Giovani e lo Sport

Link Istituzionali




Statistiche

Chiusura con i record’s agli Euroindoor di Genova

*Aggiornato il 20/03/2009 | Team Italia | 2277 accessi

Si e' conclusa molto positivamente la giornata di ieri, con altrettanti records (7) Europei di specialita'.

In questo ultimo giorno agonistico, si è svolta nel pomeriggio la cerimonia di chiusura dei Campionati, con la consegna della bandiera EDSO da parte del COL al Membro Delegato EDSO, sancendo in tal modo la fine della manifestazione ed affidare poi il simbolo dei Giochi  nelle mani del prossimo candidato organizzatore dei 4ti Euroindoor di Atletica Leggera, che, come noto, si svolgeranno nel  2012 a Tallin, in Estonia.

E' stata bella e toccante la Cerimonia di chiusura dei Giochi, ed un pizzico di tristezza si è calato sul viso di tutti i presenti, segno tangibile questo che la manifestazione di Genova e' stata molto sentita dall' Organizzazione, dai Giudici, dai Cronomentristi, dagli Atleti tutti, unitamente ai propri Dirigenti, Autorità locali e del folto pubblico partecipante.

Detto evento e' stato importante non solo da un punto di vista sportivo, per i risultati raggiunti a livello di records, ma anche perché ha rappresentato un momento di grande importanza sotto il profilo sociale, culturale e di aggregazione/integrazione generale, a dimostrazione che lo sport non ha confini, ma vive un rapporto universale, di piu' ampie aperture, tra soggetti provenienti da diverse mentalità ed abitudini di carattere sociale, religioso.

In serata poi e' proseguita la manifestazione con il consueto Galà, con  la consegna dei diplomi ai partecipanti, classificatisi dal 4° al 6° posto, organizzato presso il Circolo Militari della Marina, terminato verso la 1.00 di domenica.

La Rappresentante dell'EDSO, Sig.ra Riina Kuusk, di nazionalità Estone, nell'esprimere la propria soddisfazione sia al COL che alla FSSI, per come si sono svolti questi Campionati Europei, ha espresso il gradimento di far assegnare all'Italia una prossima per altre specialita' a livello Europeo; gradimento questo che la FSSI ha prontamente recepito, con grande orgoglio, evidenziando però al contempo che sin da ora tutti gli sforzi di questa Federazione saranno riservati per la partecipazione ai prossimi DEAFLIMPICS GAMES di TAIPEI 2009, quale obiettivo principale dell'attivita' sportiva nazionale e di tutto il movimento silenzioso nazionale.

 Visualizza i risultati

Ritorna indietro